INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL LAVORO 1° marzo 2013, ore 9.30 Facoltà di Scienze Politiche, aula 1, via Pascoli, 33, Perugia PDF Stampa E-mail

 

 

 

Università degli Studi di Perugia

 

 

 


Internazionalizzazione del lavoro

1° marzo 2013, ore 9.30

Facoltà di Scienze Politiche,  aula 1, via Pascoli, 33, Perugia

Di fronte alla internazionalizzazione delle istituzioni, della società, della cultura e dei sistemi produttivi, quali prospettive per il lavoro? In che modo rispondere alla nuove sfide ? Quale ruolo per le istituzioni? Quale innovazione nella formazione?

Programma

Introduzione:                    Aviano Rossi, Vicepresidente della Provincia di Perugia

Prof. Giorgio Eduardo Montanari, Preside della Facoltà di Scienze Politiche

Interventi:

La genialità ci fa competere, la paura dello "straniero" ci fa perdere

On. Margherita Boniver, Presidente del Comitato parlamentare di controllo sull'attuazione dell'accordo di Schengen

 

Squilibri fra domanda e offerta di lavoro, globalizzazione e crisi economica

Prof. Marcello Signorelli, Docente di Politica Economica, Università degli Studi di Perugia

 

La società della conoscenza, questa sconosciuta

Prof. Fabio Raspadori, Docente di Diritto dell’Unione europea, Università degli Studi di Perugia

 

L'internazionalizzazione dei sistemi produttivi: necessità, sfide e opportunità

Dr. Enzo Faloci, Direttore Consorzio Umbria Export

 

La ricerca scientifica, vincere senza effetti collaterali

Dr. Giovanni Gorga, Public Affair Manager Guna Spa

 

Umbria? Internazionalizzazione che fare ?

Dott.ssa Maria Rosi,  Presidente comitato monitoraggio di controllo della legislazione dell'Umbria e membro Commissione attività produttive.

Quanto si paga dazio per lavorare?

Avv. Rosa Federici

 

Moderatori:

Giuseppe Castellini, direttore de Il Giornale dell'Umbria

Stefania Piazzo, direttore del quotidiano www.piazzolanotizia.it

 
{alt}